slider

Fabula/Rassegna di arti narrative

La narrazione è oggi, dal punto di vista teatrale, ma non solo,
un esercizio indispensabile di ascolto e comprensione dell'altro che è in noi e fuori di noi


Giovedi  27 ottobre

Ore 14,30  Teatro comunale
Moustapha DEMBELE
L'arte del griot
Il griot è un narratore, poeta, cantore. Il suo ruolo in molte comunità africane è quello di conservare e trasmettere la memoria storica.

Ore 17,00  Palazzo Orlando
Sergio DIOTTI
"Il ciclo del fulesta, ovvero L'uomo che racconta le favole."

Diotti racconta "storie, immagini e personaggi" dell' Emilia-Romagna "proponendole al mondo. La narrazione è oggi, dal punto di vista teatrale, un esercizio indispensabile di ascolto e di comprensione dell'altro che è in noi e fuori di noi."


Venerdi 28 ottobre

Ore 14,30  Palazzo Orlando
Valorizzare le tradizioni narrative
 Narrare,ascoltare, valorizzare storie e racconti della tradizione popolare.
Incontro con Ugo Vuoso, Alberto Nicolino e Fioravante Rea.


Ore 17,00  Palazzo Orlando
Alberto NICOLINO
"Le fiabe sono vere"
Dalla narrazione di storie pressoché sconosciute al loro commento, dall’esperienza dell’incontro con i vecchi contadini all’analisi di alcuni aspetti culturali. La fiaba mezzo di conoscenza, trasmissione orale, educazione. Un viaggio sorprendente e divertente in un mondo ricchissimo che, spesso a torto, crediamo di conoscere.


Ore 18,30  Teatro comunale
Caterina PONTRANDOLFO
"Storie lucane"
Concerto-narrazione.  Con la collaborazione di Silvia Lacertosa.


Sabato 29 ottobre

ore 12,00  Palazzo Orlando
Alberto NICOLINO  (Centro fiaba e narrazioni di Palermo)
"Come si raccontano le fiabe"
Metodo e teoria per la narrazione orale delle storie di magia


Ore 17,30    Teatro comunale
Alessio DI MODICA
"Etna. Storie popolari alle pendici del vulcano"
Cunti di e con Alessio Di Modica.
Un ciclo di racconti ispirati alla letteratura orale dei paesini alle pendici del Mongibello (antico nome dell'Etna), che narrano cosa vuol dire per uomini e donne vivere in questo luogo in cui per secoli il ventre della terra ha vomitato fuoco e leggende che sono diventate rocce scure.


Domenica 30 ottobre

Ore 18,00  Teatro comunale
Fioravante REA
"Come in mare così in terra. Racconti di potere e uomini liberi tratti da fiabe e da leggende popolari mediterranee."
 Di e con Fioravante Rea. Musiche di Carlo Faiello.